Login Sign in ^
English
Registrati
Sign up Weekeep! Find your Facebook friends, organize your travel and visit over 1,000,000 events around the world!
Access with Facebook
Access with Google+
Facebook Google+
X
RESULTS
MAP
DETAIL
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Location
Sleeping
Eating
Best Deals
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PRICE : from € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Presentazione del libro

Viale delle Industrie 23, Casale Sul Sile Treviso, Italy
Google+

Presentazione del libro

“Giochi Tradizionali d’Italia - viaggio nel Paese che gioca”

a cura dell’Associazione Giochi Antichi ed edito da Ediciclo

Venerdì 22 gennaio 2016, ore 20.30, sede di gioco della comunità “ Gruppo Amici della Borella”, Viale delle Industrie 23, Casale sul Sile (TV)

Venerdì 22 gennaio alle ore 20.30 presso la sede di gioco della comunità "Gruppo Amici della Borella" in Viale delle Industrie 23, Casale sul Sile (TV), si terrà la presentazione del libro “Giochi Tradizionali d’Italia – viaggio nel Paese che gioca”, curato dall’Associazione Giochi Antichi ed edito da Ediciclo.

Il volume è un viaggio in Italia alla ricerca e scoperta del gioco tradizionale: 34 tappe-capitolo,

tante quanto sono le comunità ludiche selezionate per questa prima edizione, per conoscere chi,

ancora oggi, arricchisce con la pratica del gioco i valori della cultura popolare e per scoprire che il

rinnovarsi delle tradizioni e l’amore per la propria terra sono tesori che si condividono con il

divertimento e il piacere di stare insieme. Ogni capitolo, collegato a un gioco e alla narrazione della

relativa comunità, è corredato da fotografie di giocatori in azione e degli strumenti di gioco.

Schede sintetiche, per ogni gioco, indicano la stagionalità dell’evento e le modalità di pratica

ludica.

Il libro è il risultato di un impegno durato quattro anni. Un viaggio sorprendente, un’inchiesta

vissuta sul campo per scoprire territori e paesi di un’Italia spesso sconosciuta. Un racconto corale

sebbene fatto, in prima persona, dai giocatori rappresentanti e testimoni di comunità di gioco

tradizionale. Un lavoro che l’Associazione Giochi Antichi ha fatto, visitando, documentando,

intervistando le memorie storiche che, di volta in volta, spiegavano importanza e significato

dell’attività ludica tradizionale per il proprio territorio e parlando con quanti oggi mantengono vive

queste attività con la pratica del gioco.

Tra i 34 giochi di questa prima edizione si ricorda il gioco della Borella, gioco della tradizione contadina veneta appartenente alla famiglia dei birilli. Il gioco viene praticato ancora oggi dal "Gruppo Amici della Borella" che si riunisce ogni mercoledì e venerdì sera.

L’Associazione Giochi Antichi

L’Associazione Giochi Antichi (AGA) nasce nel 2002 a Verona. È l’unica realtà culturale italiana che

difende e valorizza il patrimonio del gioco attraverso un lavoro di indagine e di sostegno alle varie

comunità ludiche sparse sul territorio. Ha sviluppato una rete a difesa del gioco e dal 2007 fa parte

di AEJeST (Association Européenne des Jeux et Sports Traditionnels). Dalle attività

dell’Associazione, nel 2003, è nato il Tocatì, il Festival Internazionale dei Giochi in Strada, che si

svolge per tre giorni, a settembre, nel centro storico di Verona e che mette a confronto il

patrimonio ludico culturale della nazione con quello dell’Ospite d’Onore, diverso ogni anno. Nel

2007 ha inaugurato, sempre a Verona, presso Casa Colombare, il primo Centro di documentazione

sul gioco tradizionale. Nel 2008 ha elaborato il primo manifesto in Italia che definisce e valorizza le

Comunità ludiche tradizionali secondo le direttive UNESCO sui beni immateriali.

Visit us
il 22 January 2016

Weather

Reviews

Caricamento...
Caricamento...
In this area our partners offer: