Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Serata: Luca d'Alessandro risponde

Libreria Esoterica GruppoAnima Milano Galleria Unione 1, Cerchia dei navigli, Milano, Italia
Google+

Incontrarsi ha da sempre un significato profondo.

Ci si incontra per curiosità, ci si incontra per divertirsi, per conoscersi, ci si incontra per caso, a volte ci si incontra senza volerlo, altre volte per alleviare la sofferenza, spesso invece ci si incontra per amore.

Quando parlo di incontrarsi, non mi riferisco solo all’incontro con altre persone, ma soprattutto all’incontro con Se Stessi, con la propria vera natura e con la forza per realizzarla.

Nella mia vita, per motivi personali, ho studiato e approfondito decine di tecniche, pratiche, mantra, meditazioni, dalle più logiche e scientifiche alle più astratte e spirituali. Ho cercato di costruire il mio futuro, di attrarre a me il meglio, di dissolvere il passato, di trovare insomma una via che mi permettesse di crearmi un presente felice.

Nulla di tutto questo ha funzionato se non per qualche breve periodo. Questa cosa non mi andava giù. Non riuscivo a capire cosa davvero avrebbe fatto la differenza. Fino a che mi resi conto che l’unica vera differenza non era rappresentata dalla qualità della tecnica o del maestro ma dalla SCELTA chiara che potevo fare di Incontrarmi.

Inizialmente non è facile fare questa scelta, essere felici sembra rischioso, soprattutto in una società, che ci piaccia o no, basata sulla colpa, nella quale essere vittima è la posizione d’onore, soffrendo espii i peccati ed avendo delle sfighe da raccontare puoi intavolare grandi discussioni.

Essere felici significa disobbedire al sistema. Disobbedendo al sistema rimani solo e da solo in termini metaforici... muori. Questo è il muro da superare. Rifletti bene su questa cosa,prima di rifiutarla, è ciò che ti separa da te.

Abbiamo provato a saltare questo muro, abbiamo provato a circumnavigarlo, abbiamo provato persino a buttarlo giù. E non ci siamo mai accorti che questo muro ha una porta esattamente davanti al nostro naso.

Questi incontri “fuori dagli schemi” rappresentano per me l’occasione per chi lo desidera di trovare la propria porta, di trovare le proprie risposte e di trasformare il proprio presente.

La loro impostazione semplice, diretta e su misura è per me la migliore per chi ha voglia di prendere una decisione, ritrovare chiarezza, effettuare un cambiamento, in sostanza.. incontrarsi.

La forza di queste serate sarà lo spazio che si creerà, sarà proprio quello che permetterà alle domande di emergere e soprattutto permetterà l’emergere delle risposte.

A volte sarò io a rispondere per te, ma principalmente le risposte emergeranno in te chiare e in modo autonomo. Come sempre fanno, questo spazio semplicemente ti educherà a riconoscerle.

Avranno una durata di 2h circa. Inizieranno con15/20 minuti di introduzione condotta da me per poi lasciare lo spazio all’interazione diretta e alle domande.

Puoi ascoltare, puoi domandare, puoi osservare, in questo spazio non “devi” fare nulla, non “devi” essere nessuno, in questo spazio puoi respirare.

Ti aspetto.
Luca

Veniteci a trovare
il 11 febbraio 2016

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: