Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

6 marzo 2016 | Alex Usai Blues Band (Masada Jazz)

Masada Viale Carlo Espinasse, 41, Garegnano, Milano, Italia
Google+

MASADA JAZZ
Tutte le domeniche dalle 19.30
Concerto & Aperitivo
a cura di Pietro Squecco - Jazz Club Milano

ALEX USAI BLUES BAND

Alex Usai: Guitar, Voice
Alberto Gurrisi: Hammond
Pepe Ragonese: Trumpet
Michele Monestiroli: Sax
Ivo Barbieri: Bass e Voice
Martino Malacrida: Drums

La band nasce nel 2008 dall'incontro di 4 giovanissimi musicisti milanesi con già importanti esperienze musicali di vari generi ma accomunati dalla passione per la musica afro-americana.
Questo loro orientamento li spinge a suonare con grandi nomi del panorama blues e jazz italiano e internazionale.
Alessandro Usai, classe 1983, si distinge in ambito jazzistico vincendo prestigiosi premi nazionali come il Premio Massimo Urbani, Premio Chicco Bettinardi 2011e suonando nei piu importanti festival italiani.
Nell'ambito blues accompagna artisti internazionali del calibro di Melvia Chick Rodgers(Umbria jazz 2010 2011, Narni Black Festival, Porretta Soul Festival 2010 2011)cantante di memphis prodotta da Koko Taylor, Sharon Lewis di chicago, Peaches Staten e altri.
Ha il piacere di aprire i concerti di Maceo Parker, Tower of Power, Chaka Khan, Dee Dee Bridgewater.
Con Alberto Gurrisi (Franco Cerri, Adam Nussbaum,Darryl Jones and many more... ) all'età di 24 anni entrambi entrano a far parte della Band del famoso armonicista Sugar Blue con il quale suonano in tutta europa.
La “Alex Usai Blues Band” ha nel repertorio brani della tradizione blues dagli anni 50 ad oggi e un repertorio di composizioni originali registrate nel disco “Blues Tale”.
La sonorità del quartetto è sicuramente influenzata dall' eclettismo dei membri che fanno una sintesi originale delle loro esperienze musicali.
Le composizioni originali traggono ispirazione dal blues americano attuale, con un linguaggio armonico e ritmico vario caratterizzandone i colori e le dinamiche.Spaziano dallo shuffle tipico dei primi anni 60 al funk, e al rock anni 70, tutto approcciato con un linguaggio sicuramente blues.
Le due cover inserite nel cd sono un tributo ai beatles con un arrangiamento di “All you need is love” e al chitarrista Anthony Wilson con “Britta's blues”.
La band suona ogni brano con un linguaggio prettamente blues, senza fermarsi su uno stile datato, ma cercando di spaziare in tutti i generi che il blues stesso ha contribuito a creare in tutto il secolo.

Il 9 Marzo 2014 La Band Presenta Il Cd “Blues Tale” al prestigioso BlueNote Milano registrando un impressionante Sold Out, più di 300 persone nel pubblico.
Dallo stesso mese la band si muove in vari club nel nord e centro italia.Nel Maggio registra il Dvd del concerto tenuto allo spazio teatro 89 a Milano.Il materiale è ancora inedito e in attessa di essere pubblicato.
La Alex Usai Blues Band è tornata al Bluenote milano il 9 gennaio 2016 registrando un altro sold out e allargando la band con una sezione fiati composta da Pepe Ragonese alla tromba e Michele Monestiroli al sax.

ALESSANDRO USAI
Nasce a Milano il 16 febbraio 1983 e all' età di 6 anni si avvicina alla musica sotto la guida del padre. A 14 anni si diploma all'accademia “H. Villa Lobos” di Paderno Dugnano. Nello stesso anno si iscrive ai Civici Corsi Di Jazz di Milano dove si diploma nel 2003.
In questo periodo ha la fortuna di suonare con varie formazioni come Il Guitar Ensemble diretto dal maestro Franco Cerri, Gianni Bedori Quintet, la Dixieland Band diretta dal Maestro Rossanno Sportiello e la Civica Jazz Band. Nel 2003 partecipa insieme al Guitar Ensemble all’incisione del disco “Ieri e Oggi” di Franco Cerri suonando in tre brani. Poco dopo anche nel disco “Live at Paderno d’Adda” Con la Dixieland band di Rossano Sportiello e Franco Cerri.
Nel 2007 si unisce alla Sugar Blue Band, la band che accompagna l'armonicista blues Sugar Blue con il quale ha avuto la possibilità di suonare nei più importanti club italiani e in numerosi blues festival europei.
Partecipa con i Dik Dik per i tour dal 2005 al 2010 e registra il Cd “Sold Out”.
Nel 2010 si unisce al gruppo milanese Foundaction con il quale si esibisce a Umbria Jazz 2010 e 2011, al Porretta Soul Festival e Narni Black Festival 2010 2011. Durante questi festival apre i concerti di Maceo Parker, Tower Of Power, Chaka Khan e Dee Dee Bridgewater.
Nel 2009 vince il concorso “Giovani Talenti Jazz” della città di Treviglio.
Nel 2010 vince il prestigioso concorso “Massimo Urbani” e l’anno successivo il concorso “Chicco Bettinardi” 2011.

ALBERTO GURRISI
Nato a Milano nel 1984.
Studia pianoforte classico per sette anni. Nel 1998 incontra il jazz, studiando piano con Fabrizio Bernasconi e armonia funzionale con il M. Filippo Daccò. Dal 2003 al 2007 studia con Paolo Birro e Mario Rusca presso i Civici Corsi di Jazz di Milano.
Dal 2003 studia da autodidatta l’organo hammond. Frequenta inoltre lezioni con grandi organisti come Joey deFrancesco, Sam Yahel, Larry Goldings, Tony Monaco. Nello stesso periodo decide di dedicarsi esclusivamente all'organo e incontra diversi musicisti, tra cui il maestro Franco Cerri (con il quale collabora stabilmente dal 2007 a oggi) e l'armonicista blues americano Sugar Blue, con il quale partecipa a numerosi blues festival in Italia e in vari paesi europei (2006-7).
Dal 2003 condivide diverse esperienze musicali con il chitarrista Alessandro Usai. In particolare Spare Time Trio (attivo dal 2004) si esibisce in club e festival italiani e produce due album.
Nel 2011 si trasferisce a Torino.
Inizia un nuovo progetto a proprio nome, in quartetto con Gianni Denitto (alto sax), Humberto Amesquita (trombone) e Alessandro Minetto (batteria) e come sideman si esibisce con diversi gruppi tra Torino e Milano.
Ha avuto la possibilità di suonare con Joe Cohn, Adam Nussbaum, Jim Mullen, Doug Webb, Rob Sudduth, Darryl Jones, Torino Jazz Orchestra plus Carla Bley-Steve Swallow-Andy Sheppard, Enrico Rava, Max Ionata, Mauro Negri, Emanuele Cisi, Massimo Manzi, Alfredo Ferrario, Enzo Zirilli, Alessio Menconi, Luigi Tessarollo, Dino Piana, Gianni Sanjust, Tiziana Ghiglioni, Emilio Soana, Paolo Tomelleri, Tony Arco, Paolo Pellegatti e altri musicisti italiani.

IVO BARBIERI
Ivo barbieri, a dieci anni inizia a studiare il pianoforte classico, poi la chitarra ed infine si dedica al basso elettrico. Dopo le prime esperienze lavorative decide di approfondire le sue conoscenze musicali partecipando ai seminari estivi di Siena Jazz con Furio Di Castri e studia privatamente armonia e composizione con Alberto Tacchini.
Nel 1998 segue I corsi alla civica scuola di Musica di Milano studiando contrabbasso con Paolo Rizzi. Nel 1999 si trasferisce temporaneamente in Francia dove studia le percussioni al conservatorio Sarcelle (Parigi). Attualmente svolge attività di insegnamento e live.
Ha collaborato con MAMADI' KABA' (Afro-beat, Guinea); ALBERTO TACCHINI; ADAM RAPA; ALESSANDRO USAI blues trio; B-EAR (con SERENA FERRARA e LUCA DELL'ANNA; finalisti del concorso nazionale per "Nuovi Talenti Jazz 2009 " città di Treviglio), METROPOLATINO (latin jazz); SOUL FLOW (funk-fusion), HAMID and the SEVEN QUARTET (cantautore, disco del tour "Nonostante tutto"), LOPEZ (cantautore, nel disco "Mondoporto", 2006) ; FLOREANS (gruppo rock del chitarrista americano C. Schonbeck), Daniel Gregolin TRIO (fusion) PROGETTI PERSONALI
Nel 2007 fonda la band "BLUESIDE OF LOSLOPEZ" (soul/blues/funk) nel quale oltre ad essere bassista è anche cantante e compositore.Nel 2008 pubblicano il loro primo EP.
Ha partecipato a vari festival: Lugano Blues to Bop 2008 (con la cantante Barbara Berta) Ruffano Bertrand & Blues Festival 2009, Mercantia 2009 – Festival della musica di strada (Certaldo), Tione festival of 2009, Pubitalia Festival 2009.
Vincitore con Blueside of Los Lopez al Festival Nazionale Pubitalia 2009
Finalista nel concorso di Bordighera Jazz & Blues Festival 2009

MARTINO MALACRIDA
Martino Malacrida nasce il 12 maggio 1988 a Sondrio. Batterista dal 2000, nel 2003 frequenta l’Accademia di Musica Moderna di Milano studiando con Franco Rossi e Giorgio Zanier sino ad ottenere il diploma nel 2007.
Successivamente studia al Berklee College of Music di Boston con insegnanti quali Skip Hadden (Weather Report, Eddie Gomez, Giovanni Hidalgo), Sergio Bellotti e Jon Hazilla.Torna da Boston per perfezionare gli studi con Paolo Pellegatti, conseguendo il Diploma della S.I.B. (Scuola Italiana di Batteria), successivamente con Giuseppe Cacciola (Percussionista della Scala di Milano) e poi con Maxx Furian.Partecipa a numerose clinic, stage e workshop con Artisti internazionali quali: Simon Phillips, Horacio “El Negro” Hernandez, Christian Meyer, Mike Mangini, Virgil Donati, Terry Bozzio, John Blackwell, Marco Minneman, Dom Famularo e molti altri.Partecipa a diversi concorsi classificandosi sempre ai primi posti, tra cui l’importante “Giornate della Percussione 2008″ presso il conservatorio G.B. Pergolesi a Fermo, ottenendo il punteggio più alto nella sua categoria. Nel 2007 collabora con la rivista “Drum Club” per la sezione styling.Nel suo percorso artistico collabora sia in ambito live che in studio di registrazione con Artisti quali:Alteria, Francesco Bianchi, Fabrizio Bernasconi, Marco Brioschi, Paolo Brioschi, Walter Calloni, Caponord, Niccolò Cattaneo, Malcom Chambers, Gigi Cifarelli, Daniele Comoglio, Patrizia Conte, Nando De Luca, Gianni Denitto, Gianluca Di Ienno, Rudy Fantin, Carlo Fava, Flabby, Paola Folli, Michele Franzini, Tiziana Ghiglioni, Alberto Gurrisi, Carmelo Isgrò, Marcella Malacrida, Tito Mangialajo, Nicoletta Marquica, Marco Massa, Danilo Minotti, Daniele Moretto, Massimo Moriconi, William Nicastro, Nicola Oliva, Folco Orselli, Giorgio Palombino, Daniele Perini, Antonio Petruzzelli, Roberto Piccolo, Beppe Pini, Andrea Pollione, Giancarlo Porro, Cheryl Porter, Alessandro Pozzetto, Pancho Ragonese, Marco Ricci, Ezio Rossi, Claudio Sanfilippo, Renato Sellani, Michele Spandri, Daniel Stenbaek, Paolo Tommelleri, Alessandro Usai, Andres Villani, Antonio Vivenzio, Luca Zamponi, Giovanni Zucchi e molti altri.Si esibisce in diverse programmazioni e festival tra cui La Lunga Notte Della Batteria – Lucchini Day, PercFest, Blue Note, MI.TO, FreakShow Würzburg Festival, Salumeria della Musica, Teatro Smeraldo di Milano, Ambria Jazz, AhUm Jazz Festival, Teatro San Babila di Milano, Barga Jazz, Lario Jazz & R n’ B festival, Milano da Gospel, Feder gospel e molti altri.Suona in diverse formazioni di differenti stili musicali come Funk, Rock, Pop, Jazz, Blues e Gospel, lavorando sia live che in studio di registrazione.Socio fondatore, nonché docente di batteria dell’Accademia Musicale Valsassina (A.M.V.).Dal 2011 diventa endorser Vic-Firth, dal 2013 anche di Ludwig e Paiste.


LET THE JAZZ FLOW

➵ INGRESSO: tessera + sottoscrizione
Masada è un'associazione culturale, l'ingresso è riservato ai soci in possesso di tessera.
Per info: www.masadamilano.it/site/comeassociarsi/

Veniteci a trovare
il 6 marzo 2016

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: