Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

L’isola delle sensazioni. Capraia con Le Vie dei Canti dal 13 al 17 settembre 2016

Porto Isola di Capraia Italia
Google+

Con i suoi colori, i profumi intensi ed il fascino di un’isola di natura interamente vulcanica, Capraia si presenta subito selvaggia agli occhi del viandante che vi approda.
Il Monte Arpagna e la Punta dello Zenobito, lo Stagnone e lo sperone roccioso della vetta del Monte delle Penne , l’ex Colonia penale agricola e poi ancora il Porto ed il Paese con i suoi caratteristici vicoli, sono le tappe principali di questo trekking lungo i sentieri di quest’isola che regala incredibili sensazioni.

Ma 13: Il paese e la storia dell’isola
2h
Arrivo a Capraia. Sistemazione in appartamento. Bagno alla “Torre al bagno”.
Visita del paese e degustazione di “aromi e sapori” dell’Isola di Capraia.

Me 14: Lo Stagnone ed il Monte delle Penne
5h – [+/- 360]
Dal Paese percorriamo l’antica mulattiera che porta all’interno dell’isola dirigendoci verso lo Stagnone, unico stagno naturale dell’arcipelago. Raggiungiamo lo sperone roccioso della vetta del Monte delle Penne da cui si gode la più bella vista panoramica sulla costa occidentale di Capraia. Si rientra passando dalla ex Colonia penale agricola.

Gi 15: Il Monte Arpagna e la Torre dello Zenobito
6h – [+/- 622]
Saliamo verso il Monte Arpagna sulle cui pendici troviamo il “Semaforo”, una caratteristica costruzione in lamiera, resti di un ex osservatorio militare. Il panorama è splendido e spazia sulla vicina Corsica, verso l’Isola d’Elba e Montecristo. Raggiungiamo la Torre dello Zenobito che domina dall’alto la splendida Cala Rossa. Lo scenario quasi lunare che si apre davanti a noi è di incomparabile bellezza! Percorso impegnativo.

Ve 16: L’ex Colonia penale agricola e la Torre della Regina
2h – [+/- 200]
Dal porto saliamo verso l’ex Colonia penale con i suoi complessi edilizi denominati “Diramazioni” (distaccamenti). In completo abbandono, alcune di queste strutture sono state recentemente affidate a locali aziende agricole. Giunti alla Punta della Teglia con l’antica Torre della Regina costruita a strapiombo sul mare, rientriamo in paese in barca. Nel pomeriggio giro dell’isola in barca.

Sa 17: Cala dello Zurletto ed il Sentiero del Reganico
2h – [+/- 145]
Dal Paese ci dirigiamo verso la Cala dello Zurletto dove possiamo dove possiamo fare un bagno e goderci il mare prima del rientro. Percorriamo il Sentiero del Reganico fino ad arrivare a “Il Piano” dove visiteremo l’Az. Agricola La Piana. Rientro in paese e partenza.

Veniteci a trovare
dal 13 al 17 settembre 2016

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: