Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Serata Beat Generation: "BOMB! Fantasia in fiamme" di M. Scarfò, Edoardo Pesce legge Gregory Corso

Il KiNO Via Perugia 34, Quartiere VII Prenestino Labicano, Roma, Italia
Google+

Martedì 3 maggio al Kino serata Beat Generation: Gregory Corso
Alle 20.30 e alle 22.30 in sala "Bomb! Fantasia in fiamme"
il docufilm di Matteo Scarfò
Al bistrot Edoardo Pesce legge Gregory Corso


"Gregory è un ragazzino duro dei quartieri bassi che crebbe come un angelo sui tetti cantando canzoni italiane con la stessa dolcezza di Caruso e Sinatra.
Ha un viso da scugnizzo, possiede l’autenticità del poeta di razza, un amore esclusivo per la parola, una smisurata capacità d’umorismo e allo stesso tempo una innata regalità Gli piace atteggiarsi a duro, a rozzo, crearsi alibi: “io parlare appena inglese”; ma le poesie che scrive smentiscono queste false modestie. Corso è sempre imprevedibile, impossibile da classificare: è fantasia in fiamme.

Fare un docufilm su Gregory Corso significa, da una parte parlare di un personaggio “profetico”; dall’altra di un uomo terreno che ha vissuto i suoi travagli interiori e materiali sempre con grande onestà intellettuale. Le conseguenze sono state una vita condotta ai limiti dell’emarginazione, ma vissuta sempre attraverso un comportamento pacato e razionale, pur impregnata di affermazioni paradossali e di uno sguardo visionario capace di tradurre il suo mondo in parole in Corso… in Poesia.
Il docufilm non segue una narrazione cronologica, ma le suggestioni emotive del rapporto di Corso con la Poesia."

https://www.facebook.com/gregorycorsofilm/?fref=ts

Veniteci a trovare
il 3 maggio 2016

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: