Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

PAOLO BALDINI DUBFILES feat. JACOB & L.O outta MELLOW MOOD + FORELOCK outta ARAWAK // opening LAB FR

Mu Parma Strada del Taglio 2, Parma PR, Italia
Google+

*** COMUNICAZIONE RISERVATA AI SOCI ARCI ***

█████ Venerdì 13 Maggio 2016 █████

Mu Parma & Positive River Festival sono felici di presentare una serata unica per tutti gli amanti delle sonorità Reggae/Dub , con una line up d'eccezione:

➤ Paolo Baldini DubFiles feat. Jacob & L.O outta Mellow Mood + Forelock outta Arawak Reggae
www.facebook.com/paolobaldinidubfiles

Opening live set:

➤ Lab Frequency
www.facebook.com/lab.frequency

Warm Up:

➤ KANTO SOUND
https://www.facebook.com/kantosound

After Show:

➤ Jah Lion
https://www.facebook.com/jahlionsound

████████████████████████████

██ DUBFILES BIO ██
Paolo Baldini, produttore tra i più affermati della scena reggae/dub europea ed internazionale presenta un nuovo lavoro, intitolato “DubFiles at Song Embassy,Papine, Kingston 6”. In uscita a due anni di distanza dal debutto discografico di
Baldini, l’album sarà accompagnato dal documentario che ne racconta genesi e fasi di realizzazione.Registrato nella località di Papine, Kingston 6 (Giamaica), ma mixato all’Alambic Conspiracy Studio di Pordenone, “DubFiles at Song Embassy” è il racconto dell’incontro tra Baldini ed il suo team di lavoro (composto da Mellow Mood, Forelock, Davide Toffolo e dall’antropologa Icir Mimina Di Muro) con la realtà musicale dell’isola caraibica; nello specifico, quella di un ghetto brulicante di talenti spesso inespressi e mediaticamente poco esposti.
A cavallo tra febbraio e marzo 2015 Paolo Baldini riempie una valigia rossa con uno studio mobile ridotto all’essenziale, e vola in Giamaica. Per una settimana intera lo studio resterà in funzione nella Song Embassy yard, catturando le performance di una ventina di artisti che si alternano al microfono di quella che assume le forme di una vera e propria soundsystem session, a cavallo tra esibizione live, registrazione e reggae party.
L’obiettivo di Baldini e del suo team era di catturare in modo più trasparente possibile l’energia delle performance: la post-produzione nello studio pordenonese invece ha trasformato questa carica esplosiva in un genuino tributo al genio musicale giamaicano, che spesso si manifesta nelle realtà più popolari lontane dai riflettori, e sul quale Baldini, Mellow Mood e soci cercano di attirare invece la meritata attenzione mediatica.
Il disco ed il documentario, anticipati negli ultimi mesi dai due singoli “Boom (Wah Da Da Deng)” e “Kingston 6”, usciranno ad aprile per la neonata etichetta.
La Tempesta Dub, sub-label della più famosa La Tempesta Dischi, gestita dagli stessi Mellow Mood e Paolo Baldini.

████████████████████████████

██ LAB FREQUENCY BIO ██
Il progetto Lab Frequency nasce a Parma nel 2006 con l’obiettivo di promuovere la musica dub in tutte le sue sfaccettature sonore, dalle radici più primordiali del suono jamaicano alle contaminazioni più moderne di stampo britannico e francese. Iniziato come dj set, si trasforma presto in un live che, grazie ai 6 elementi che lo compongono, è in grado di esplorare sapientemente le infinite combinazioni musicali che si aprono grazie alla contaminazione di strumenti tradizionali e computer.Ha all’attivo diverse release sull’etichetta francese Original Dub Gathering e sulle nostrane Italian Dub Community e 4weed Records, nonchè live in tutta la penisola e in Europa al fianco anche di alcuni tra gli indiscussi guru internazionali del genere come Mad Professor, Zion Train, Iration Steppas, Martin Campbell, Vibronics e Aba Shanti.L'attività di dj set è proseguita comunque negli anni, sempre più contaminata dalle sonorità dubstep. Nel 2011 La crew ha suonato come resident al Queen Club di Milano e al MU di Parma, trovandosi a condividere il palco con artisti come Skream, Kode 9, Pinch, 16 Bit, Icicle, Data, Phace, Dj Spooky, Funkarma, Sukh Knight, Numa Crew, Jack Sparrow.

████████████████████████████

██ JAH LION BIO ██
Jah Lion sound system (da Sondrio e Piacenza) è attivo nella scena roots dub dal 1997.
Recentemente ha restaurato l'impianto con relativa rimessa a nuovo degli storici bassi del sound leggendario Jah Trinity (Glouchester UK). Nel corso degli anni ha organizzato innumerevoli serate con illustri ospiti nazionali ed internazionali e le sue selezioni, specializzate in particolare nelle sonorità dub anni'90, spaziano però in ogni direzione: dal rocksteady al future dub. Nel 2011 ha avuto l'onore di suonare al carnival di Notting Hill di Londra per tributare l’ultima presenza di Jah Observer sound system.

████████████████████████████

Apertura Porte : 22:00

Circolo Arci Mu
Strada del Taglio 2
Parma

Veniteci a trovare
il 13 maggio 2016

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: