Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

10 ORE DI SPORT E SOLIDARIETA'

VIA SAN CARLO 13, San Pellegrino Terme BG, Italia
Google+

Domenica 29 maggio, dalle 9.00 alle 19.00, torna a San Pellegrino Terme (BG) la 19^ edizione di “10 Ore di Sport e Solidarietà” una giornata strepitosa di puro divertimento nella quale cimentarsi in numerosi sport, senza agonismo, all’insegna del gioco e della solidarietà.

Durante le 10 ore ogni iscritto, versando una quota di € 10,00 (€ 5,00 per i bambini) riceve la t-shirt ufficiale dell’evento, il badge personale con gli orari di gioco e per la copertura assicurativa e può scegliere tra una vasta proposta di sport – ben 40 attività disponibili. Come se fosse un grande parco divertimenti a cielo aperto, tutta l’area sanpellegrinese posta sul lato dell’imponente Grand’Hotel viene chiusa al traffico, per consentire l’allestimento delle strutture sportive e lasciare divertire in libertà grandi e piccoli. Le attività soddisfano davvero ogni gusto, attitudine atletica ed età: si va dalla piacevole camminata di 5 km per tutta la famiglia a sport più adrenalinici quali rafting e canoa lungo il Brembo o arrampicata sportiva in falesia naturale, sino ad arrivare a tiro con l’arco, tai chi chuan (antica arte marziale cinese) e gincana con le mountain bike nell’esclusivo scenario del parco del Grand’Hotel. Per non parlare poi di altre discipline che richiedono tecnica e concentrazione, quali scherma, aikido e judo e non finisce qua, poiché per gli amanti dei tradizionali sport di gruppo vi sono calcio, da vivere in un vero campo in erba sintetica, beach volley, per iniziare ad abituare i piedi alla morbidezza delle spiagge, pallacanestro e balli di ogni tipo fino all’aerobica. Dal 2015 il carnet sportivo si è arricchito con twirling (disciplina ginnica che richiede l’uso di attrezzi), ginnastica ritmica, nordic walking, biathlon (corsa e tiro a segno), tennis tavolo, spazio fitness funzionale (con attrezzi da palestra abbinati alla consulenza di un personal trainer e di un fisioterapista) e golf, con un gonfiabile di 9 X 12 mt. per provare i primi colpi. Ai più pigri, che preferiscono rilassarsi o dedicarsi a pratiche meno impegnative, vengono proposti massaggio sportivo, shatsu, nuoto, scacchi, bocce e petanque (bocce francesi). Se non ci si è mai cimentati in uno di questi sport non c’è comunque da preoccuparsi o vergognarsi, infatti non ci sono arbitri a giudicare in quanto non c’è competizione, bensì vi sono istruttori qualificati e guide preparate che si occupano di sorvegliare ogni stazione sportiva e di illustrare ai nuovi praticanti la tecnica e il corretto gesto atletico, con sicurezza e serietà. Mamme e papà possono inoltre rilassarsi mentre i pargoletti si approcciano a nuovi sport, si divertono allo spazio bimbi gestito dal pagliaccio Lulù, presso i gonfiabili (gratuiti per tutti gli iscritti) o al minigolf (ingresso e utilizzo mazze gratuito per gli iscritti sino alle ore 15.00. Anche il sabato pomeriggio alle 18.15 si pensa a i più piccoli con lo spettacolo di giocoleria e clownerie “Aglio e Olio”. AI neonati e alle neo-mamme è riservato il “baby pit stop”, con fasciatoio e comodo spazio allattamento; tra l’altro ogni anno l’unica gara ammessa è quella per l’assegnazione del titolo di più piccolo e più anziano iscritto alla manifestazione!

Se proprio lo sport non è il pane della domenica, si può semplicemente fare sosta in centro al paese, dove osservare le esibizioni di boxe, danza e karate per poi rifocillarsi tranquillamente presso il ben fornito bar della manifestazione (con squisite proposte della tradizione brembana e piatti vegan, oltre a classiche pizze, panini e piatti freddi) o il servizio ristoro, riservato agli iscritti. Tra l’altro, proprio per i curiosi meno sportivi ma che approfittano delle prime calde domeniche pre-estive per una visita a San Pellegrino Terme, l’organizzazione della manifestazione ha previsto due turni di visite guidate al paese (ore 11.30 e 17.30) con una guida turistica qualificata. Nell’ottica di valorizzare ulteriormente in chiave turistica questa splendida destinazione di natura e benessere da non perdere la proposta week end in collaborazione con gli operatori turistici locali: pernottamento con trattamento B&B, iscrizione alla manifestazione, visita guidata al paese, visita guidata al locale museo di scienze naturai “E. Caffi”, ingresso giornaliero al centro termale QC Terme San Pellegrino e omaggio gettone consumazione e bicchiere serigrafato dell’evento “Beerghem” (rassegna dei microbirrifici bergamaschi in programma a San Pellegrino Terme dal 28 maggio al 2 giugno) a partire da € 83,00 a persona.

Insomma, è davvero una giornata speciale, che propone in più una giusta finalità: ogni anno viene scelta un’associazione o ente no profit diverso al quale destinare l’intero ricavato della manifestazione. Nel 2016 si sosterrà “Opera Bonomelli onlus”, che si impegna nella lotta ai fenomeni della homelessness e della grave marginalità.

Ogni edizione punta dunque a nuovi traguardi di crescita, primo fra tutti il record d’iscritti, per raccogliere un contributo sempre maggiore da devolvere in beneficienza: nel 2015 si sono registrati ben 1251 partecipanti e sono stati devoluti €10.000.

Insomma, ci sono innumerevoli buoni motivi per partecipare e dare il proprio contributo: le iscrizioni si raccolgono sino al 25 maggio compilando il coupon riportato sull’opuscolo informativo (distribuito insieme alle bustine di zucchero) o comodamente on line (www.10oredisport.it), senza dimenticare che prima lo si fa, maggiori sono le probabilità di poter praticare gli sport desiderati, poiché vige il motto “first-come, first-served” ☺

Ti aspettiamo sabato 28 e domenica 29 maggio a San Pellegrino Terme per aiutarci a sostenere “Opera Bonomelli Onlus”! E tu, potrai mancare?!

Veniteci a trovare
dal 28 al 29 maggio 2016

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: