Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Le Valli dei Castelli

Bolzano BZ, Italia
Google+

La Val Pusteria, geograficamente e storicamente parlando, inizia con la Chiusa di Rio Pusteria (Mühlbacher Klause), ora in fase di ristrutturazione. Alcuni chilometri più avanti si arriva al paese di Casteldarne, dominato dall’omonimo castello, Casteldarne (Ehrenburg). I conti Künigl sono i proprietari del maniero fin dal 1198: allora si chiamavano ancora signori di Ehrenburg. Il castello risulta ancora completamente arredato. La costruzione é divisa in due parti, una molto antica con torre e mura merlate, che non ha subito rifacimenti ed un'altra risalente ad epoca barocca. All’interno, un cortile con arcate con colonne di granito e capitelli lavorati. Proseguendo sulla statale della Val Pusteria, a San Lorenzo si può imboccare la strada per la Val Badia. A San Martino in Badia, poco sopra l’abitato stesso, si scorge il Castel Tor (Ciastel de Tor), che dal 2001 ospita al suo interno il Museo Ladino, dedicato alla cultura e alla storia del gruppo etnico dei “Ladini delle Dolomiti”. Il castello era nel XII secolo centro del giudizio della Val Badia. Secoli e secoli di passaggi di proprietà lo hanno reso quasi un rudere finché nel 1996 fu acquistato dalla Provincia Autonoma di Bolzano e completamente ristrutturato. Da Brunico, in direzione nord, si arriva nel comprensorio delle Valli di Tures e Aurina. A Campo Tures, proprio all’imbocco della Valle Aurina, si trova uno dei castelli più belli e maestosi dell’Alto Adige, Castel Tures (Burg Taufers). Con 64 stanze, sale e vani vari, Castel Taufers può considerarsi sicuramente una delle residenze piú vaste del Tirolo. Circa 42 di queste stanze sono inoltre rivestite in legno, ma tutto il castello é ancora completamente ammobiliato. Il castello, già di proprietà dei signori di Tures, é dal 1977 passato al “Südtiroler Burgeninstitut”, che lo gestisce assieme al Castel Forte (Trostburg). Particolarmente bella la cappella affrescata da Friedrich Pacher.

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: