Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

VERANO*CALVINO*GIULIANO DOTTORI*PINGUINI TATTICI NUCLEARI*RICH APES*MOOSTROO*Tutti dentro per BUONAC

MAITE - Bergamo Alta Social Club Vicolo Sant'Agata 6, Bergamo, Città Alta, Bergamo BG, Italia
Google+

hashtag., Bergamo Altra e Suono 1981
presentano:

#BUONACONDOTTA#
Maite Cavò.
Ex carceri di Sant'Agata.
Bergamo, Città Alta.

6 serate.
6 martedì.
6 perle in acustico in un posto mozzafiato.
Starete al fresco per #BUONACONDOTTA#.

*****************************************************
Martedì 14 giugno 2016.
VERANO.
*****************************************************
Martedì 28 giugno 2016.
CALVINO.
*****************************************************
Martedì 12 luglio 2016.
GIULIANO DOTTORI.
*****************************************************
Martedì 26 luglio 2016.
PINGUINI TATTICI NUCLEARI in acustico.
*****************************************************
Martedì 06 settembre 2016.
RICH APES in acustico.
*****************************************************
Martedì 20 settembre 2016.
MOOSTROO in acustico.
Ultima da prima del disco nuovo.
*****************************************************


Per info e contatti:
hashtagpunto@gmail.com
http://www.hashtagpunto.com/
***************************************


Martedì 14 giugno 2016.
VERANO.
La vita reale si differenzia dalle favole principalmente per un particolare: nella prima non è per nulla scontato che si arrivi al rassicurante e in teoria infinito “e vissero per sempre felici e contenti”. Allora diventa fondamentale avere un piano b, saperne uscire con stile. Perché se non ci si sta attenti è facile cadere male, alla fine. L'ep d'esordio di Verano, moniker dietro cui si cela Anna Viganò, parte da qui, dalla fine. Ma sarebbe riduttivo fermarsi a questo. Perché i cinque brani della ragazza dai capelli rossi già con Intercity e L'Officina della Camomilla sono cinque luminosi episodi che guardano a St. Vincent e ai Beach House, arrivando a coniugare dream pop, elettronica e cantautorato in un mix delicato e al tempo stesso profondissimo, fatto di infiniti particolari, di strati e strati sonori, di chitarre, beats e sintetizzatori. Così la voce di Anna può soffermarsi nel raccontare di come un distacco, per quanto complicato, possa diventare una liberazione (“Nevada”), o ancora di più una sofferta necessità, come in “Non Esisti Mai”. Può dipingere la città che l'ha adottata facendola scorrere veloce, fumosa e definita solo in alcuni piccoli dettagli (“Cielo Su Milano”) oppure di come le cose, a volte, si possano consumare lentamente (“Vivere Di Noia Basterà”), cantata insieme a Pietro Paletti, che ha anche prodotto il disco. Infine il paradosso della coppia più perfetta e idealizzata della storia del ballo, quei “Ginger e Fred” che interruppero il loro straordinario sodalizio artistico perché appena fuori dal cono dei riflettori erano arrivati a detestarsi, senza mezze misure. Questo è “Verano”, l'inizio di una nuova pagina per Anna Viganò (marchiata da Garrincha Dischi), che in questo esordio si farà accompagnare dal vivo da Riccardo Della Casa (Wemen), Gaetano Polignano e Ilaria Baia Curioni (entrambi già con L'Officina della Camomilla). Una nuova pagina intrisa di vita vera, e che ha tutto per essere bella come una favola dal lieto fine.
https://www.facebook.com/Veranosuona/

Martedì 28 giugno 2016.
CALVINO.
Calvino, nome d’arte di Niccolo’ Lavelli, è un cantante e musicista indipendente italiano.
Dopo una manciata di singoli autoprodotti e diversi live nei club del nord Italia, Niccolò entra al Blend Noise Studio di Milano, dove sotto la guida di Federico Bortoletto e Filippo Corbella, inizia una graduale metamorfosi… nasce “CALVINO”.
Nasce quindi l'EP "Occhi pieni occhi vuoti", uscito il 5 novembre 2013 e accompagnato dal video “L’amore in aria” e dal successivo “I fantasmi”. A febbraio 2014 inizia il tour di presentazione dell’ep che lo vede impegnato per oltre 50 date (Musica Distesa Festival, Carroponte, Sofar Sounds, Parco Tittoni, Biko, Salumeria della Musica) e lo porta a condividere il palco con diversi artisti (Brunori, DiMartino, IOSONOUNCANE, Colapesce, Giuliano Dottori, Betti Bersantini per citarne alcuni).
Esce a Maggio 2015 il primo LP, "Gli Elefanti". Con l'uscita del primo disco entrano a far parte del progetto Tommaso Spinelli (EX L'Orso; TSO), Marco Giacomini (L.noir) e Federico Branca (BluNepal; En roco; Kramers).
http://calvino.bandcamp.com

Martedì 12 luglio 2016.
GIULIANO DOTTORI.
Giuliano Dottori è nato in Canada, a Montreal, ma vive da sempre a Milano. Chitarrista e produttore dal curriculum denso di collaborazioni, ha lavorato live e in studio con Thony, Alessandro Raina, Mimes of Wine, Alia, Barbara Cavaleri, Daniele Tenca, Atletico Defina, Paolo Cattaneo, FiloQ, Syria, Simone Lo Porto, Michael Baker, Federico Ferri, Lucia Manca, Nicola Cioce, Rumori dal Fondo e altri ancora.
Dal 2008 è nella formazione degli Amor Fou, con i quali ha partecipato al tour de La Stagione del Cannibale (Homesleep), ha realizzato l’Ep Filemone e Bauci (autoprodotto) e gli album I Moralisti (EMI), che si è classificato terzo nel Disco dell’anno del Premio Tenco 2010 e Cento giorni da oggi (Universal).
Ha creato e dirige tuttora il Festival Musica Distesa (www.musicadistesa.org), che in sette edizioni ha portato in un piccolo paese delle Marche (Cupramontana, provincia di Ancona) il meglio del panorama underground italiano.
Ad agosto 2010 ha fondato lo studio di registrazione e produzione musicale Jacuzi (www.jacuzistudio.tumblr.com).
Come cantautore ha esordito nel febbraio 2007 con l’album Lucida, che ha ottenuto un eccellente riscontro di critica e pubblico (Rolling Stone lo definì “Un esordio toccante“). Due anni più tardi ha pubblicato Temporali e Rivoluzioni, prodotto da Giovanni Ferrario e uscito per ViaAudio Records. Fantasmi è invece l’ultimo EP, pubblicato nel dicembre 2010 e mixato come il precedente lavoro da Antonio Cooper Cupertino.
Il nuovo disco è un concept diviso in due volumi e si intitola L’arte della guerra: si tratta di un doppio album prodotto dallo stesso Giuliano Dottori e ispirato all’omonimo libro di Sun Tzu, un album sulla rinascita, sull’inevitabilità del conflitto umano, sull’equilibrio fra passato e futuro.
Il vol. 1 è uscito il 1 aprile 2014 per l’etichetta Musica Distesa, fondata dallo stesso cantautore, e contiene i fortunati singoli “Estate #1107″ e “Il mondo dalla nostra parte”.
Il vol. 2 è uscito un anno dopo, il 7 aprile 2015, e contiene due duetti, uno con il rapper Ghemon e uno con il cantautore siciliano Dimartino. Di quest’ultima canzone – “Fiorire” è stato girato un video, diretto dal regista cinematografico Michele Rho.
http://www.giulianodottori.it/

Martedì 26 luglio 2016.
PINGUINI TATTICI NUCLEARI in acustico.
Fresco d'uscita l'album "Diamo un calcio all'aldilà" si descrivono così: "La band è nata dopo che i componenti si sono incontrati per caso all'aggregazione politica-sociale di cui fanno parte schierata contro Dio, Satana, Santana, Majin Bu e i Calzolai. Comprende minoranze etniche quali bruchi, depliant che vengono lasciati nei parabrezza delle auto e le varie sfumature del colore indaco. L'intesa tra loro era lampante, i componenti hanno deciso di frequentarsi anche al di fuori dall'organizzazione. Crediamo in sette fondamentali valori: la stupidità, la tracotanza, l'amore per i geni della lampada, una magica etnia inesistente che raggruppa le persone di carnaglione blu, (...), nel purgatorio si vota Fratelli d'Italia, l'utilizzo della parola "dunque".
http://www.facebook.com/Pinguini-Tattici-Nucleari-107307942674454

Martedì 06 settembre 2016.
RICH APES in acustico.
“Giovedì” è il disco di debutto dei Rich Apes, l’espressione della vena creativa che nasce dalle sinapsi di un singolo e si traduce in suono, passando per dita, piedi, mani e labbra di quattro musicisti.“Giovedì” è un viaggio fra sonorità e generi che i Rich Apes riescono ad assorbire e mettere in musica, svelando traccia dopo traccia le innumerevoli sfumature che compongono il disco, fino a formare un solido strato di suono mai ascoltato prima, tradotto sul palco con un live carico di potenza, colpi di fioretto e carezze per una pozione di emozioni dal quale si viene ripetutamente sconvolti e trasportati.Le 9 tracce cantate e le 8 strumentali cullano, trascinano e abbandonano senza ammettere ritornelli, rispecchiando nell’evoluzione l’impulsiva rincorsa al silenzioso suono che si muove sotto forma di idea su binari in costruzione, senza conoscere confini spaziali o musicali.
https://soundcloud.com/rich-apes/sets/gioved

Martedì 20 settembre 2016.
MOOSTROO in acustico.
Ultima da prima del disco nuovo.
Il Moostroo nasce nel 2012, da tre ex componenti della patchanka band bergamasca Jabberwocky: Dulco Mazzoleni (voce e chitarra classica distorta), Francesco Pontiggia (basso a due corde) e Igor Malvestiti (batteria ridotta).
Il “Mostruosus trio” comincia a lavorare su una manciata di brani scritti nei cinque anni precedenti, a cui se ne aggiungono di nuovi. La svolta giunge quando Dulco introduce l'elettrificazione distorta della propria chitarra classica, mentre Franz si affida a un basso a due corde con bottleneck e Igor riduce il set di batteria. Il suono che ne viene fuori è grezzo e poderoso senza diventare muscolare e grottesco.
I concerti arrivano subito e con essi anche un primo ep a nome Dulco Klo Charm. Il cambio di nome coincide con la lavorazione del primo vero disco, coprodotto insieme a Stefano Gipponi de Le Capre A Sonagli e in uscita a marzo 2014. Post-punk, cantautorato intimista e nomade, tensioni funk sono gli ingredienti di un songwriting ironico e beffardo che non disdegna di fare a botte con temi molto seri.
http://moostrootrio.wix.com/moostroo

Veniteci a trovare
dal 14 al 22 giugno 2016

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: