Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

I sapori tipici del Gran Paradiso

Valle d'Aosta, Italia
Google+

Il Gran Paradiso è un territorio ricco di tradizioni in cui l'enogastronomia ha un ruolo molto importante. Attraverso i piatti, i vini, i prodotti tipici e le sagre ad essi legate, è possibile infatti conoscere un popolo e le sue usanze, assaporare pietanze e osservare oggetti che hanno una storia, scoprire la gente, i contadini, i produttori, visitare paesi e vallate fuori dai soliti itinerari turistici. Chi non ha ancora assaporato tutte le delizie che offre questa regione, non avrà che l'imbarazzo della scelta, offerta dai ristoranti locali o direttamente dai produttori. Frutta, ortaggi, carne, salumi, formaggi, dolci e vini sono gli ingredienti principali per un gustoso itinerario culinario alla scoperta dell'identità valdostana: dalle famose mele alle pere, castagne e noci, forse meno conosciute; dalle patate alla polenta che ben si accompagnano a piatti succulenti quali carbonada, civet o selvaggina. Difficile scordare il gusto deciso dei formaggi stagionati, l'odore intenso delle tome alle erbe, il sapore delicato dei formaggi freschi o il piacere unico nel degustare la Fontina, vera regina della cucina valdostana. Sulla Tavola non possono mancare boudin, saouseusse, motsetta e lardo, in genere abbinato al miele, altra prelibatezza da assaggiare in tutte le sue varianti. Gli amanti dei dolci potranno gustare le tradizionali tegole, i torcetti, la classica torta di mele o il pane nero in versione dolce. Per completare il viaggio alla scoperta dei sapori tipici del Gran Paradiso è d'obbligo conoscere anche il patrimonio vinicolo valdostano con le sue peculiarità, derivanti dalla diversa sistemazione dei terreni coltivati a vite. Particolarmente interessanti per chi voglia "portare a casa" l'essenza della Valle d'Aosta, sono naturalmente i vitigni autoctoni tra cui il Prié, varietà a bacca bianca, e il Petit Rouge, il Fumin, il Cornalin, il Mayolet e la Prëmetta a bacca rossa.

Info

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: