Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Pseudo Fascinazioni

Castiglioncello LI, Italia
Google+

A Castiglioncello, sabato 18 agosto 2012 viene inauguarata nel presso La Limonaia di Castello Pasquini la mostra di pittura di David Fedi (in arte Zeb) dal titolo “Pseudo Fascinazioni”.

Le opere di Zeb ritornano in mostra nei suoi luoghi di affezione  che hanno visto anche la sua inspiegabile scomparsa nel maggio 2008. Da allora ad oggi la storia del fantomatico Zeb è diventata cronaca. La figura di questo singolare artista che
ha scelto come alter ego il personaggio di Diabolik e come forma di comunicazione più eclatante le scritte sui muri ha qualcosa di insieme unico e mistico.

Zeb ha imperversato per anni scrivendo sui muri di tutta la città di Livorno. Battute in vero stile livornese, divertenti e dissacranti ma mai cattive.

Invece nelle imprese dell'inafferrabile personaggio mascherato, Fedi ha cercato una vita altra, da vendicatore di sé stesso e delle vittime delle ingiustizie e delle prevaricazioni, un moderno e solitario Robin Hood che combatte per una società più equa e giusta. Se Diabolik con spregiudicatezza finalizza le sue vendette ad un riscatto economico, Zeb ha avuto come obbiettivo la sensibilizzazione dei suoi “lettori” verso le vessazioni sempre più pressanti che la società globalizzata impone a tutti noi.

Questa mostra rappresenta un altro importante tassello del mosaico che l'appassionato curatore Lotti da tempo sta componendo per restituirci l'enigmatica e poliedrica personalità di Zeb la cui opera, al di là dell'interesse suscitato dalla clamorosa scomparsa dell'artista, ha bisogno di sedimentarsi per essere analizzata, studiata e apprezzata in tutta la sua interezza.

La mostra resterà aperta ai visitatori, ad ingresso libero, con il seguente orario: tutti i giorni 17-24 (fino al 9/9), 9-19 (dal 10/9 al 30/9). Chiusura lunedì.

Veniteci a trovare
dal 18 agosto al 30 settembre 2012

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: