Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Taormina

Taormina ME, Italia
Google+

Taormina...terra di bellezze culturali e naturalistiche.

La città di Taormina, nel corso dei secoli è sempre stata una grande meta turistica, che ha ospitato personaggi del calibro di Goethe, Brahms, Dior e vari nobili inglesi e francesi. Dal punto di vista architettonico, ambientale e storico, il territorio offre straordinarie bellezze tutte da scoprire. All’ingresso della città da Porta Messina, si trova il quattrocentesco Palazzo Corvaia, che presenta una particolare facciata merlata, bifore spartite e un portale gotico catalano. Un altro monumento inportante è l’Odeon, un piccolo teatro di età imperiale più piccolo rispetto a quello greco e situato vicino al Palazzo Corvaia. Questo palazzo, è in realtà un vero e proprio Castello e presenta una facciata incoronata da una merlatura ed impreziosita con delle finestre a trifora in particolare la Torre presenta tracce arabe ed è in stile gotico-catalano. Le "Naumachie", rappresentano uno dei più importanti resti romani nell’isola essendo state costruite utilizzando dei mattoni rossi ed arricchite da nicchie dalla varia grandezza e sollevate da terra. Il Teatro Greco o Teatro Antico, rappresenta il "gioiello" di Taormina, noto in tutto il mondo anche per la presenza delle colonne in stile corinzio. La struttura risale al III secolo a.C., ed è composto da una scena, dall'orchestra e da una cavea. Nel corso dei secoli subì varie modifiche architettoniche divenendo con i Romani un vero anfiteatro per spettacoli. Oggi viene "utilizzato" per mostre e sopratutto per eventi musicali nel periodo estivo, grazie alla perfeta acustica e ad una spettacolare vista panoramica che offre sull'Etna ed i Monti Calabri. Il Duomo, risalente al XIII secolo, ha per origine una lunga vicenda costruttiva i due portali sui fianchi sono l’uno del ’400, l’altro gotico cinquecentesco all’interno sono presenti polittici messinesi del ’400 e del ’500 la "Visitazione di A. Giuffrè" e la "Madonna e Santi" di Antonello De Saliba). Da visitare anche la Badia Vecchia, chiamata anche "Badiazza", che conserva delle interessanti e belle bifore. Dal punto di vista gastronomico la straordinaria varietà di prodotti che offre ricorda la pasta con le sarde, pasta 'ncaciata, una particolare pasta al forno e la pasta alla Norma per poi arrivare ai prelibati piatti di pesce in particolare il tonno, sarde, alici, pesce spada ed arrivare ai dolci come i Cannoli, Cassate, gelati e granite. Tra i vini pregiati si consiglia il liquoroso Marsala e vini da tavola come l'Etna rosso, il Corvo, l'Alcamo, il Moscato di Noto, la Malvasia delle Lipari ed il Passito di Pantelleria.

Info

info@comune.taormina.me.it
0942.6101

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: