Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Chiese di Arenzano

Arenzano GE, Italia
Google+

Arenzano, piccolo comune in provincia di Genova, vanta numerose chiese che val la pena visitare. La chiesa di San Nazario e Celso, aperta dalle 7 e 30 alle 12 e dalle 15 e 30 alle 19, è dedicata a questi due santi che sono unanimemente considerati dai fedeli liguri come i primi evangelizzatori della Liguria e pare che si siano soffermati in Arenzano dove, nel 1100, fu loro dedicata la cappella che poi verrà eretta in Parrocchia nel 1310. Il culto per i SS. Nazario e Celso ha quindi ad Arenzano origini antichissime e la celebrazione, ricordata con particolare solennità da tutta la popolazione nel il giorno del loro martirio, avvenuto per decapitazione in Milano nel 68 d.c. La chiesa fu poi ampliata nel corso dei secoli, e nel 1703 l'architetto ligure Padre Marino, frate agostiniano, progettò la splendida chiesa barocca in forma di vasta aula ottagonale sormontata da un'ardita cupola. Purtroppo molto è stato danneggiato con i bombardamenti della II guerra mondiale. La seconda chiesa da visitare è l'Oratorio di Santa Chiara, aperto solo il giovedì pomeriggio. Eretto nel 1400 in coincidenza con la venuta a Genova di S.Vincenzo Ferreri, riformatore delle Casacce, l'oratorio è stato recentemente restaurato. I confratelli, perlopiù contadini e lavoratori dei cantieri navali, si erano consociati per dare solidarietà ai più deboli e bisognosi: l'oratorio fu per molti secoli un punto di riferimento e di aggregazione nella vita sociale arenzanese. Il Santuario della Nunziata delle olivette si erge sulla collina che domina il paese. Dai documenti risulta che già nel 1607 esisteva qui una cappelletta dedicata alla madonna a cui venivano rivolte le preghiere dei naviganti e di tutti i bisognosi. Molti gli ex-voto e i lasciti a lei dedicati custoditi nel santuario. All'interno si trova anche un organo ottocentesco, utilizzato per il festival organistico che si svolge ad Arenzano in estate. Infine, la chiesa di San Bartolomeo, visitabile solo la domenica mattina, a Terralba, primo borgo di Arenzano, una chiesa piccola e ben curata che testimonia della devozione degli abitanti.

Chiesa di San Nazario e Celso
tel. 010.9127470
Santuario di Nostra signora delle olivette
tel. 010.9134861
Chiesa di San Bartolomeo
tel. 010.9127470

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: