Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Bosa

Bosa OR, Italia
Google+

Bosa è un comune italiano della provincia di Oristano, in Sardegna. Si trova nell'antica subregione storica della Planargia.

E' adagiata nella valle del fiume Temo. È l'unica città della Sardegna edificata accanto all'estuario di un fiume, che è navigabile con imbarcazioni a basso pescaggio per circa 5-6 chilometri. Si è sviluppata in una frazione marina (Bosa Marina), frequentata stazione balneare, presso la quale si trova un porto che include quella che un tempo era l'isola Rossa, accanto alla foce del fiume, ora congiunta alla terraferma per mezzo di bastione carrabile.

Narra una leggenda che Calmedia, moglie o figlia di Sardo, giunta nella vallata attraversata dal Temo, colpita dalla bellezza dei luoghi, abbia deciso di fermarsi e di fondare una città che da lei avrebbe preso nome. La città di Calmedia, nella località oggi detta Calameda, sarebbe stata nell'antichità un fiorente centro culturale e avrebbe per secoli convissuto con la vicina Bosa, con cui si sarebbe infine confusa.

La cittadina è ricca di monumenti storici di valore oltre alle sue bellezze paesaggistiche e naturali. Si segnalano: la Concattedrale dell'Immacolata Concezione, la Chiesa di Nostra Signora de Sos Regnos Altos, la Chiesa di San Pietro Extra Muros, le vecchie concerie e il rione medioevale di Sa Costa, adagiato lungo il pendio del colle di Serravalle su cui sono ancora visitabili i resti dell'antico Castello dei Malaspina (testo tratto da it.wikipedia.org).

Info

0785 368000

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: