Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Rassegna di danza Il Museo Vivente

Bologna, Italia
Google+

Da giovedì 31 agosto parte la terza edizione della rassegna di danza Il Museo Vivente, promossa dall’Associazione Culturale 8cento diretta da Alessia Branchi in  collaborazione con i Musei Civici di Arte Antica, inserita all’interno della programmazione di bè bolognaestate.

Quest'anno la rassegna prevede tre appuntamenti:

- Giovedì 30 agosto alle ore 21 Il Primo Ottocento al Museo Davia Bargellini.

L’evento, ad ingresso gratuito, sarà dedicato alle musiche e danze di età napoleonica; lo spettacolo si terrà nel cortile di Palazzo Davia Bargellini, in strada Maggiore 34. A seguire la visita al Museo condotta da Silvia Battistini.


- Mercoledì 5 settembre alle ore 21 Gran Ballo in Sala Farnese.

Nella cornice monumentale della sala, affrescata in epoca barocca, trenta danzatori, in abiti storici, danzano Valzer, Quadriglie, Polke e Mazurke tratte dal repertorio di danza del XIX secolo. L’iniziativa, ad ingresso gratuito, che vede l’apertura straordinaria delle Collezioni Comunali, alterna momenti di ballo a momenti di  visita  guidata agli affreschi con Scene storiche  che rivestono le pareti della sala, a cura di Francesca Caldarola, Ornella Chillè, Maria d’Elia.


- Mercoledì 12 settembre alle ore 18 Omaggio alla Scozia nel Cortile di Palazzo D’Accursio.

Trenta danzatori, in kilt e abiti scozzesi, esibiranno reel,  jig e strathspey tratti dalla tradizione di danza celtica.
Lo sfondo letterario è il Macbeth, la celebre opera di Shakespeare con la sua ambientazione scozzese; la vicenda sarà riproposta con una voce fuori campo attraverso l’evolversi delle danze. La durata dell’evento, ad ingresso gratuito, è di 40 minuti, a conclusione il pubblico sarà invitato nelle danze per una finale collettivo. La rassegna Il Museo Vivente, curata da Alessia Branchi direttrice artistica di 8cento, intende valorizzare il patrimonio artistico della città arricchendo i Musei, con la danza storica di tradizione sociale nell’ambito di una cultura d’insieme condivisa.

Veniteci a trovare
dal 31 agosto al 12 settembre 2012

Info

info@8cento.org

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: