Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Ricicliamo Asciano

Asciano SI, Italia
Google+

Due giornate che hanno come obiettivo quello di celebrare il riciclo, tra musica, arte, gioco, invenzioni e artigianato: sabato 15 e domenica 16 settembre ad Asciano la festa mercato del riciclo e del riuso tra laboratori creativi, cinque mostre oltre a venti tra artisti, artigiani e botteghe specializzate.

Due giorni nel segno del riciclo responsabile e creativo secondo i più alti valori del rispetto ambientale che si fondono con l’arte e il divertimento.

Oggetti riciclati che tornano a nuova vita con musica, arte, gioco, invenzioni e artigianato saranno protagonisti in strada con quattro laboratori creativi, cinque mostre oltre a venti tra artisti, artigiani e botteghe specializzate. L’inaugurazione della kermesse è fissata per sabato 15 settembre alle 16 nei locali delle antiche Fonti Lavatoie con l’apertura delle esposizioni mentre per la giornata di domenica, dalle 9 alle 19 lungo corso Matteotti e le altre vie del borgo, si dislocherà l’intera festa mercato.

Parteciperanno artisti, come Gerard Beaugonin, francese da anni a Siena, autore di incredibili specchi "informatici"; come il mitico Ciro ricreatore infinito; o i "vestiti di luce" di Gabriella Goffi; il decano di tutti, Emo Formichi da Pienza ed i suoi attrezzi agricoli o meccanici trasformati in animali fantastici; Annibale Parisi, già raffinato viticoltore di Montalcino ed il suo Arbolario.

Ma ci saranno anche i giochi "di una volta" ricostruiti con legni di recupero dagli Ingegneri del Sollazzo: e non per esser guardati, ma per essere "giocati"; una musica un po' folle percorrerà le vie del borgo delle Crete Senesi: saranno i RiciclatoCircomusicale con i loro strumenti fatti di teglie, padelle, ombrelli, annaffiatoi. I Fantulin poi proporranno un laboratorio per la creazione di spaventapasseri davvero unici ed ancora decine di artigiani che si proporranno con le loro opere fantastiche.

Veniteci a trovare
dal 15 al 16 settembre 2012

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: