Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Il respiro della Luce in mostra

Vicenza
Google+

Un mese di arte contemporanea a Vicenza: da giovedì 11 ottobre a domenica 18 novembre 2012 a Palazzo Bissari a Vicenza lo Zoè Art Lab ospita la mostra il Respiro della Luce.

L'esposizione Il Respiro della Luce - presenta una selezione di 20 opere della Targetti Light Art Collection, oggi una delle più importanti raccolte dedicate alla Light Art, protagonista di oltre trenta mostre in musei e gallerie d’arte di tutto il mondo - tra cui il MAK di Vienna, il MUAR di Mosca, il Chelsea Art Museum di New York, il Centre for Contemporary Art Ujazdowski di Varsavia - e in contesti artistici di eccellenza come la Cripta di Santa Croce a Firenze e la Sainte Chapelle di Parigi.

La mostra racconta un pezzo di storia della Light Art contemporanea mettendo a confronto alcuni grandi maestri del genere - tra cui l’austriaca Brigitte Kowanz, il tedesco Werner Klotz, l’italiano Fabrizio Corneli e il polacco Krzysztof Bednarky - con i giovani artisti vincitori delle prime sei edizioni del Premio Targetti Light Art, una competizione internazionale alla quale hanno preso parte oltre 3000 nuovi talenti, selezionati e premiati da una giuria composta da direttori di musei, giornalisti, critici, curatori e collezionisti. Alcune delle opere in mostra vengono esposte per la prima volta in assoluto. 

Filo conduttore dell’esposizione è la riflessione operata dagli artisti sulla luce artificiale e sul suo straordinario potere di incidere sulla nostra percezione delle cose: ci sono opere che dilatano o moltiplicano lo spazio - facendolo letteralmente respirare - altre che includono il visitatore in una nuova esperienza di sé, altre ancora che trasformano la materia fino a farle perdere la sua identità primaria, schiudendo le porte di un “oltre” che si è invitati a esplorare.

Veniteci a trovare
dal 11 ottobre al 18 novembre 2012

Info

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: