Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Artelibro Festival del Libro d'Arte 2012

Bologna, Italia
Google+

Artelibro Festival del Libro d'Arte 2012: la 9° edizione del Festival dal titolo "Il Collezionismo Librario: raccogliere è seminare" è in programma a Bologna dal 21 al 23 settembre 2012.

Ad aprire la presentazione dell'evento è stato l’intervento dell’Assessore Cultura e Sport della Regione Emilia-Romagna Massimo Mezzetti, che ha sottolineato quanto l’avventura Artelibro sia di straordinaria importanza soprattutto in questi tempi di crisi e di quanto il tema del collezionismo e del libro come oggetto sia fortemente legato alla definizione della nostra identità.

Con un preciso riferimento al tragico evento del terremoto che ha colpito l’Emilia pochi mesi fa, ha evidenziato il ruolo fondamentale svolto dall’Istituto dei Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna nel recupero del patrimonio culturale  danneggiato, ricordando che ad Artelibro promuove, tra le altre cose, il convegno Il collezionismo librario di venerdì 21 settembre.

Giuliano Barigazzi, Assessore alla Cultura della Provincia di Bologna, ha definito Artelibro un “istituto culturale della città” a tutti gli effetti, evidenziando quanto sia importante sostenerlo anche in futuro, perché rappresentativo di un modo di  fare cultura in un momento in cui le risorse diminuiscono sempre più. La necessità è di fare rete in una logica di sussidiarietà, con progetti condivisi, per la nascita di un sistema che valorizzi e stimoli la crescita culturale del territorio. Artelibro è la metafora di questo metodo, in cui attori pubblici e privati collaborano insieme per creare un percorso e uno spazio progettuale condiviso. 

In rappresentanza dell’Università di Bologna, Il Prorettore per gli Studenti Roberto Nicoletti ha ricordato che l’interesse dell’Università di Bologna per Artelibro è testimoniata dal fatto che fin dal 2004 l'Ateneo è tra i patrocinatori dell'iniziativa ospitando appuntamenti importanti con molti dei suoi docenti impegnati nell'organizzazione di eventi e mostre.

Novità del 2012 è FRUIT, una rassegna sull’editoria autoprodotta ideata dall'Associazione Culturale Crudo che ha portato alla selezione di quasi 50 piccoli editori indipendenti e artisti italiani e stranieri che partendo dall’idea del libro, si occupano autonomamente della progettazione, per passare alla realizzazione e alla diffusione dello stesso, spesso solo in circuiti underground e fuori dal mercato  Il loro è un collezionismo che si caratterizza, peraltro, per i costi abbordabili e accessibili.

Un'altra sezione di Palazzo Re Enzo è quella delle riviste specializzate, d'arte e bibliofilia, in vendita o a distribuzione gratuita, come TECA, la rivista dell’Università di Bologna.

Gli sponsor: Hera pe

Veniteci a trovare
dal 21 al 23 settembre 2012

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: